MEF - pubblicati i bandi per le progressioni all'interno delle aree

In allegato i bandi

Nazionale -

Il 2 dicembre 2010 sono stati emanati i bandi di concorso concernenti i passaggi di fascia economica previsti negli accordi del 26 ottobre 2010 e del 4 novembre 2010.



La procedura on-line d’acquisizione delle domande e l’informatizzazione delle procedure assicurano l’elaborazione delle graduatorie in tempi brevi e in ogni modo entro l’anno corrente.



 

Si è avviata quindi la fase conclusiva di questa difficile e complessa vertenza che, pur con i punti di caduta denunciati dalla nostra Organizzazione Sindacale, permette di bandire più di 10.000 passaggi economici all’interno delle aree da assegnare prioritariamente a tutti quei lavoratori che non hanno avuto alcuno sviluppo retributivo nelle precedenti riqualificazioni.



Inoltre, con questa operazione, vengono sottratte più risorse possibili al Fondo Unico di Amministrazione al fine di stabilizzarle nelle buste paga dei lavoratori, depotenziando di fatto gli effetti nefasti della normativa Brunetta in materia di salario accessorio.



 

La USB RdB MEF, in fase d’elaborazione del bando, è più volte intervenuta non solo per esercitare la funzione di controllo e tutela dei lavoratori ma anche per risolvere alcune problematiche ancora aperte.



La formulazione finale del bando, con scadenza di 20 giorni dalla data di pubblicazione, stabilisce i requisiti di partecipazione e d’attribuzione del punteggio inerente ai titoli professionali e di studio, indicando le modalità di produzione delle domande tramite l'intranet dipartimentale per i lavoratori in servizio al MEF ed il sito internet del Ministero per i comandati presso altre Amministrazioni.

La nostra Organizzazione Sindacale seguirà con estrema attenzione tutte le fasi della procedura e s’impegna da subito a supportare i lavoratori nella partecipazione alla procedura e in qualsiasi problematica possa evidenziarsi.

Il Coordinamento Nazionale USB MEF