PESCI PICCOLI E PESCI GRANDI

Roma -

Si trasmette a tutti i lavoratori la nota di denuncia a firma del rappresentante legale dell’esecutivo nazionale USB PI. L’inqualificabile episodio avviene dopo una stagione di lotte della USB PI MEF, in particolare sull’accordo e successiva gestione delle riqualificazioni, di denuncia contro la gestione del personale e di proteste per la carenza delle relazioni sindacali.

Questa amministrazione aveva già avuto, in passato, momenti di forte caduta di stile nei confronti delle parti sociali come accaduto nella riunione con le OOSS del 17 febbraio 2016. In quell’occasione il Capo Dipartimento lasciò in maniera repentina il tavolo negoziale senza completare le tematiche all’ordine del giorno. La nostra Organizzazione Sindacale stigmatizzò tale comportamento con il comunicato “L’Arroganza del potere”. Quell’episodio aveva già ampiamente definito la cultura gestionale del Capo Dipartimento che si è poi riproposta più volte in varie occasioni e sedi.

La USB PI MEF ovviamente non ha nessuna intenzione di lasciarsi condizionare da miseri tentativi di intimidazione, cadute di stile o semplici attacchi di nervosismo e continuerà la sua azione sindacale assicurando la tutela dei lavoratori compresa la vigilanza sull’andamento dei famigerati esami per gli sviluppi economici.

La nostra Organizzazione Sindacale continuerà a ricevere tutte le segnalazioni dei lavoratori e a denunciare comportamenti inadeguati dell’Amministrazione a qualsiasi livello di responsabilità, senza usare la categoria mentale di distinzione tra pesci grandi e piccoli che rimane prerogativa del Capo Dipartimento.

Il Coordinamento Nazionale USB MEF

USB - Pubblico Impiego - Ministero dell'Economia e delle Finanze : mef@usb.it
Via XX Settembre, 97 - piano terra, scala A, stanza n. 716 - 00187 - Roma
Tel.: 0647616129 / 0647616130 - Fax: 06233208972

© 2004-2017 Unione Sindacale di Base - via dell'Aeroporto 129 - 00175 - ROMA - centralino 06.59640004 - fax 06.54070448

Realizzazione Gruppo Web USB -  Powered by Typo3